MILANO, 2 LUGLIO DALLE ORE 17.00 ALLE 21.00

Partecipa al 90° evento OSA dedicato agli imprenditori.

2019, CONTINUA LA LEGGE 190/2014 PER IL RECUPERO DEI COSTI IN RICERCA E SVILUPPO

Osa non è per tutti. Richiedi la partecipazione alla prossima serata riservata agli imprenditori.
Inserisci la tua email aziendale per accedere alla richiesta di partecipazione.

OSPITI DELLA SERATA

2019, CONTINUA LA LEGGE 190/2014 PER IL RECUPERO DEI COSTI IN RICERCA E SVILUPPO

Ricerca&Sviluppo e Credito d’imposta: un binomio perfetto.

Secondo l’agenzia delle entrate l’80% dei costi di ricerca e sviluppo non vengono correttamente imputati a bilancio, impedendo così alle aziende di utilizzare i fondi resi disponibili dallo Stato (Legge 190/2014) sotto forma di Credito d’Imposta. Condurre ricerche, applicando con correttezza e rigore questa legge, attraverso attività “intramuros” non sempre tutela l’impresa e l’imprenditore.

Un progetto di ricerca ben costruito e supportato da un centro di ricerca consente all’imprenditore di sviluppare la propria attività conoscendo le regole del gioco.

10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

  1. Cosa dice la legge
  2. Cosa è Ricerca e cosa no
  3. Cosa è un Centro di Ricerca Privato – la realtà TAP Tech
  4. La matematica dei costi
  5. Le tre fasi della ricerca: Modello, Implementazione, Analisi
  6. Il ruolo del responsabile scientifico
  7. I parametri di riferimento per ridurre i rischi
  8. La rendicontazione
  9. I particolari da non dimenticare
  10. Le FAQ della Ricerca e Sviluppo
Alberto_Tomasich

Alberto Tomasich | Docente universitario

Docente presso SSML Unicollege di Mantova (Marketing) e Albasio di Castellanza (Organizzazione Aziendale), ha fondato nel 2016 TAP Tech, un Centro di Ricerca Privato, con cui si occupa di Ricerca e Sviluppo per le aziende in collaborazione con una rete di docenti universitari.

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE DEI PATRIMONI E DELLE AZIENDE DI FAMIGLIA

Molte aziende e molti imprenditori non pianificano il proprio passaggio generazionale.
Ne deriva che spesso tra gli eredi nascono dissidi in merito alla gestione dei beni ereditati e in merito alla divisione della comproprietà.

È molto importante fare in modo che gli attriti tra gli eredi siano prevenuti ed evitati,
non solo per tutelare la continuità dell’attività aziendale, proteggere gli asset e i beni di proprietà, ma anche dal punto di vista sociale.
In Italia il tessuto imprenditoriale è composto in buona parte da PMI e azienda familiari e la corretta gestione dei processi di ricambio generazionale risulta sempre più fondamentale per assicurare prosperità e sviluppo.

10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

1. Definizione di PASSAGGIO GENERAZIONALE
2. La successione legittima
3. La successione testamentaria
4. La comunione ereditaria
5. La donazione
6. Esemplificazioni pratiche
7. L’imposta di successione e donazione
8. La base imponibile per le aziende e le quote societaria
9. I sistemi azienda/famiglia/patrimonio
10. Governance aziendale e proprietà aziendale

Pasquale Marseglia | Dottore Commercialista

Assisto gli imprenditori e le loro famiglie nella gestione del “Passaggio Generazionale” del patrimonio privato e aziendale, anche mediante strumenti quali le Holding di famiglia, gli statuti societari e i patti parasociali. Esperto di operazioni straordinarie quali fusioni, scissioni, trasformazioni, conferimenti, cessioni di azienda e di partecipazioni, affitti di azienda e costituzioni di società. Sono Membro della Commissione “Family Business” dell’Ordine dei Dottori Commercialisti.

RECESSIONE ECONOMICA MONDIALE IN ARRIVO E TUTELA DEL PATRIMONIO

Le politiche monetarie Europee e Americane con bassi interessi mettono in difficoltà le Banche mondiali. Le azioni delle principali banche sono in caduta libera; piene di derivati alcune e di crediti in sofferenza (npl) le altre. Una guerra commerciale America – Cina in atto. L’oro sempre più in salita e non a caso. Tutti questi fattori potrebbero portare ad una nuova crisi enorme. Da qui la necessità di utilizzare tutti gli strumenti di governance e di tutela dell’impresa e del patrimonio per arrivare preparati. E se non succede? Si è fatta una cosa giusta al momento giusto.

10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

1. Politiche monetarie (spiegazione elementare)
2. Grafici andamento azionario Deutsche Bank e Unicredit e Bail-in
3. Derivati e crediti in sofferenza nel pancione delle Banche
4. Guerra commerciale America – Cina
5. Prezzo dell’oro in salita
6. Rimpatrio dell’oro da parte delle maggiori nazioni mondiali
7. Evoluzioni economiche e sociali straordinarie
8. Tutela dell’impresa e del patrimonio e strumenti di governance
9. Gestione del denaro (banche in crisi e banche con alto rating)
10.Investimenti e opportunità in momenti di crisi (perché i grandi
imprenditori guadagnano anche e sopratutto in momenti di crisi)

Francesco Carrino

Viviamo un’era potenzialmente esplosiva dal punto di vista economico e sociale che potrebbe portare a un cambiamento economico finanziario difficile ma potenzialmente straordinario ed evolutivo. In questo contesto è quanto mai necessario ripensare gli strumenti di governance e di tutela dell’impresa e del patrimonio

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

TRE ANNI
DI SUCCESSI IMPRENDITORIALI

Speaker di grande valore ed esperti riconosciuti in diversi settori, eventi all’insegna della crescita del tuo business e temi di grande spessore contenutistico, offerti negli ultimi due anni a 250 aziende PMI.
Nelle serate di OSA Community si parla di sfide e opportunità che difficilmente vengono affrontate nelle associazioni di categoria: è un punto di incontro, collaborazione e conoscenza dei migliori imprenditori italiani.
Un approccio concreto che supporta e crea le condizioni per la crescita e lo sviluppo dei propri soci.

9.720

Minuti di puro valore

1080

Call to action

216

Speech

72

Serate

6

Sedi nazionali

3

OSA weekend

3

Visite aziendali

2

Speed date

PERCHÉ PARTECIPARE

PER FORMARSI

Apprendi nuove strategie e tecniche aziendali concrete e applicabili

PER CRESCERE

Nuove opportunità di business e strumenti per far crescere la tua azienda

PER CONDIVIDERE

Confronto con i migliori imprenditori italiani con cui condividere idee per il futuro

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

I PROSSIMI EVENTI OSA

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

Copyright © OSA Community by Mete srl – Via Gran Sasso 6 – 20823 Lentate sul Seveso (MB)P.iva/C.F. 06888540967 – Registro delle imprese di MILANO Numero Rea:1921201 – Capitale sociale versato: 10.000€ | PrivacyPolicy

Seguici: