MILANO, 3 SETTEMBRE DALLE ORE 17.00 ALLE 21.00

Partecipa al 96° evento OSA dedicato agli imprenditori.

INDUSTRIA 4.0 PER LA PMI ITALIANA​

Osa non è per tutti. Richiedi la partecipazione alla prossima serata riservata agli imprenditori.
Inserisci la tua email aziendale per accedere alla richiesta di partecipazione.

OSPITI DELLA SERATA

Industria 4.0 per la PMI italiana

Siamo nell’era migliore della Finanza Agevolata.
Mai come in questi anni, infatti, abbiamo la possibilità di recuperare le spese per gli investimenti aziendali che intendiamo realizzare grazie alle agevolazioni ed ai contributi a fondo perduto che gli Enti pubblici erogano a favore delle imprese.
Nel settennio 2014-2020 la Commissione Europea ha stanziato oltre 75 miliardi di euro per l’Italia (secondo paese in Europa per fondi stanziati) ed il periodo sta per concludersi.

Nelle casse di Bruxelles rimangono ancora il 32% dei contributi a disposizione delle imprese italiane (da poter richiedere entro Dicembre 2020).

Non si può più aspettare. Bisogna muoversi.

È importante parlare di questo tema in quanto tra le varie forme d’investimento che vengono maggiormente agevolate, spicca sicuramente l’INNOVAZIONE, uno dei punti cardini del programma della Commissione Europea. L’“Industria 4.0” è certamente un’ottima opportunità per innovare le nostre imprese e renderle più competitive nel mercato odierno. Soprattutto quando l’imprenditore
italiano può recuperare dal 40,8% al 95,8% dell’investimento che realizza su questo tema.

Il problema? C’è, purtroppo, ancora troppo poca conoscenza e gli imprenditori, spesso,
non colgono tutte le opportunità di cui avrebbero diritto. O, nella peggiore delle ipotesi, non
le colgono affatto.

4 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

  1. Industria 4.0
  2. Iper ammortamento 270%
  3. La legge Sabatini 4.0
  4. Formazione 4.0
reina

Salvatore Reina | Imprenditore

Imprenditore con dieci anni di esperienza nel campo della Finanza Agevolata, oltre 52
milioni di euro di contributi fatti ottenere alle PMI italiane solo negli ultimi due anni e solo su due temi specifici: “Ricerca & Sviluppo” ed “Industria 4.0” lo portano ad essere uno dei maggiori specialisti della materia. Sta finalmente per ultimare il suo primo libro, il suo mantra è “Sei la somma delle decisioni che hai preso negli ultimi 10 anni” e la sua passione è l’astronomia.

I Numeri chiave dell’Imprenditore

Per ogni azienda è fondamentale avere una metodologia per poter desumere dal bilancio i principali indicatori economico finanziari, utilizzati per stabilire performances aziendali e un equilibrio finanziario interno.

Avere a disposizione tali strumenti fornisce un grande vantaggio e permette all’imprenditore di stabilire lo stato di “salute” della propria azienda, comparare in maniera diretta i risultati ottenuti con quelli di altri concorrenti e infine la certezza di aver raggiunto gli standard qualitativi richiesti dagli istituti di credito.

10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

  1. La riclassificazione dello stato patrimoniale
  2. La riclassificazione del conto economico
  3. L’analisi dei principali indicatori economico finanziari
  4. Le principali metodologie per l’analisi degli indicatori finanziari

 

palumbo

Alessandro Palumbo | Consulente gestionale

Laureato in economia e commercio presso l’Università Statale di Milano, ha maturato una lunga esperienza in ambito controllo di gestione e pianificazione finanziaria. Aiuta gli imprenditori a comprendere meglio le dinamiche della propria azienda e interpretare numeri e indicatori in modo profittevole.

Governare la Reputazione della tua azienda (come farebbe Machiavelli)

Linkedin, ma anche altri canali di comunicazione social hanno assunto oggi una rilevanza importante agli occhi dei clienti, dei partner, dei prospects, spesso soppiantando canali istituzionali come gli stessi siti web aziendali. Eppure troppo spesso operano senza un vero controllo da parte del management e delegati al buonsenso (si spera) di operatori, spesso esterni all’azienda.

I rischi reputazionali (crisis management) sono dietro l’angolo, senza dimenticare ma anche problemi piu seri, in ottica corporate responsibility, infrazioni codice etico Mog231, GDPR privacy.

5 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

  1. Il primo passo verso la Digital Transformation
  2. Persone: Allinea e organizza
  3. Politiche: Codifica collaborazioni – Condizioni contrattuali
  4. Processi: Pianifica le tue azioni
  5. Pratiche: Esegui ed automatizza

 

Andrea Alfieri Governance Machiavelli 2

Andrea Alfieri | Esperto in Governance Digitale

Fondatore del primo Master Italiano in Social Media Marketing nel 2011: SQcuola di Blog.

Autore de “Il Principe Digitale di Machiavelli non Perdona” Ed.Flacowki 2017, e Digital Tailor – Modelli Sartoriali per Professionisti Digitali” Ed.Wolters Kluwer 2018

Chief Digital Officer e Consulente per svariate aziende Italiane e Project Manager di Guanxi specializzato in Governance Digitale,Consulenza Strategica Digitale, Crowdfunding, GDPR Privacy per clienti quali BasicNet, Superga, Arroweld Italia, Davines SPA, Great Lengths, Fastweb.

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

TRE ANNI
DI SUCCESSI IMPRENDITORIALI

Speaker di grande valore ed esperti riconosciuti in diversi settori, eventi all’insegna della crescita del tuo business e temi di grande spessore contenutistico, offerti negli ultimi due anni a 250 aziende PMI.
Nelle serate di OSA Community si parla di sfide e opportunità che difficilmente vengono affrontate nelle associazioni di categoria: è un punto di incontro, collaborazione e conoscenza dei migliori imprenditori italiani.
Un approccio concreto che supporta e crea le condizioni per la crescita e lo sviluppo dei propri soci.

9.720

Minuti di puro valore

1080

Call to action

216

Speech

72

Serate

6

Sedi nazionali

3

OSA weekend

3

Visite aziendali

2

Speed date

PERCHÉ PARTECIPARE

PER FORMARSI

Apprendi nuove strategie e tecniche aziendali concrete e applicabili

PER CRESCERE

Nuove opportunità di business e strumenti per far crescere la tua azienda

PER CONDIVIDERE

Confronto con i migliori imprenditori italiani con cui condividere idee per il futuro

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

I PROSSIMI EVENTI OSA

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

Copyright © OSA Community by Mete srl – Via Gran Sasso 6 – 20823 Lentate sul Seveso (MB)P.iva/C.F. 06888540967 – Registro delle imprese di MILANO Numero Rea:1921201 – Capitale sociale versato: 10.000€ | PrivacyPolicy

Seguici: