MILANO, 4 FEBBRAIO DALLE ORE 17.00 ALLE 21.00

Partecipa al 133° evento OSA dedicato agli imprenditori.

10 PASSI PER SVILUPPARE UNA COMUNICAZIONE PERFETTA​

Osa non è per tutti. Richiedi la partecipazione alla prossima serata riservata agli imprenditori.
Inserisci la tua email aziendale per accedere alla richiesta di partecipazione.



    Accetto la cessione dei dati a partner di Mète per fini di marketing

    OSPITI DELLA SERATA

    10 PASSI PER SVILUPPARE UNA COMUNICAZIONE PERFETTA

    Come affinare l’intelligenza linguistica per saper raccontare e conquistare qualsiasi interlocutore.

    Il mondo del business è sempre più complicato: i clienti sono distratti, tutti dicono le stesse cose, le buone intenzioni spesso si rivelano inutili. Avere buone idee senza saperle raccontare è quasi del tutto inutile: oggi più che mai, saper padroneggiare le tecniche di intelligenza linguistica è fondamentale, per interagire in modo efficace con i propri collaboratori, scrivere il post perfetto e comunicare in modo efficace le proprie idee a chiunque, ovunque, sempre.

    5 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

    1. Le parole giuste, nel giusto ordine
    2. I tre cervelli per la comunicazione efficace
    3. Conquistare qualsiasi interlocutore con il potere del linguaggio
    4. Scrivere il post perfetto anche senza essere creativi
    5. Parole e cervello: come ci influenzano, come possiamo proteggerci
    DSC_0759 cc

    Paolo Borzacchiello

    È tra i massimi esperti internazionali in intelligenza linguistica, co-creatore di HCE (Human Connections Engineering), la scienza che studia le variabili tipiche di ogni interazione umana. Autore del best seller “Parole per vendere” e de “il codice segreto del linguaggio”. È inoltre autore di due romanzi di successo, “La Parola Magica” e “Il super senso” (entrambi pubblicati da Mondadori). Consulente di alcune fra le più importanti aziende internazionali, di brand del mondo del luxury e di personaggi politici e dello spettacolo.

    COME SCOPRIRE IL VERO VALORE DELLA TUA AZIENDA

    Tre metodologie per desumere dal bilancio la valutazione della tua impresa.

    L’imprenditore moderno oggi ha bisogno di una serie di strumenti per stabilire lo stato di “salute” della propria azienda: come fare? Arriva in aiuto una metodologia estremamente efficace per poter desumere dal bilancio la valutazione della propria azienda, attraverso l’utilizzo di tre metodologie, la cui scelta sarà legata ad una specifica esigenza.

    Un sistema di controllo di gestione che permette all’azienda di poter portare avanti un’analisi strutturata di quelli che sono i costi sostenuti nell’esercizio, in virtù dei ricavi raggiunti, per evitare ad esempio che nel corso dell’anno ci siano delle anomalie a livello di surplus di spese.

    Avere a disposizione questi strumenti permette inoltre all’imprenditore di stabilire la valutazione monetaria della propria azienda presente e futura e valutare il periodo ottimale per la cessione o acquisto d’azienda.

    5 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

    1. Riclassificazione dello stato patrimoniale
    2. Riclassificazione del conto economico
    3. Valutazione dellazienda secondo il metodo patrimoniale
    4. Valutazione dellazienda secondo il metodo reddituale
    5. Valutazione dellazienda secondo il metodo misto reddituale-patrimoniale
    palumbo

    Alessandro Palumbo | Consulente gestionale

    Laureato in economia e commercio presso l’Università Statale di Milano, ha maturato una lunga esperienza in ambito controllo di gestione e pianificazione finanziaria. Aiuta gli imprenditori a comprendere meglio le dinamiche della propria azienda e interpretare numeri e indicatori in modo profittevole.

    ACCESSO AL CREDITO E PMI, COME CREARE UN COMPANY BOOK 2.0

    Tutti gli strumenti necessari per redigere un efficace profilo finanziario ella tua azienda.

    Oggi la selezione attuata dalle banche e altri finanziatori per concedere credito è diventata ancora più severa: per questo serve una presentazione scritta della propria società molto più efficace. Deve integrare cioè i documenti classici come visura e bilancio, per predisporre vari interlocutori come banche, fornitori e assicurazioni a una valutazione più oggettiva delle qualità dell’azienda, che non sono mai contenute nei documenti ufficiali.

    La versione 2020 di questo “biglietto da visita” deve tenere in considerazione l’atteggiamento di chiusura del sistema bancario e le implicazioni del nuovo Codice della Crisi. Questo perché anche gli operatori alternativi alle banche, cioè la finanza alternativa, hanno tempi di esame dei dati e dei documenti e tempi di risposta molto veloci. 

    10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

    1. Qual è il rapporto tra piccoli/medi imprenditori e le informazioni finanziarie
    2. A chi serve conoscere il profilo finanziario della tua impresa
    3. Quali sono le porte di accesso alla finanza: credito bancario e canali alternativi alle banche
    4. Quali dati esaminano i finanziatori
    5. L’importanza di alcuni dati qualitativi (che non vengono offerti)
    6. A cosa serve un Company Book
    7. Come si assembla un Company Book
    8. Quali sono gli ingredienti necessari
    9. Cosa è cambiato nel 2019-2020
    10. Perché serve un Book 2.0
    Fabio

    Fabio Bolognini

    Attualmente è socio di una delle prime fintech italiane, cioè Workinvoice Srl. Possiede una grande esperienza di 26 anni in banche internazionali e italiane primarie, corporate banking e consulenza a PMI per ristrutturazione finanziaria.

    Per diventare un membro di OSA Community devi:

    - Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
    - Avere tempo da dedicare alla crescita personale
    - Credere nei valori della condivisione

    Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.



      Accetto la cessione dei dati a partner di Mète per fini di marketing

      TRE ANNI
      DI SUCCESSI IMPRENDITORIALI

      Speaker di grande valore ed esperti riconosciuti in diversi settori, eventi all’insegna della crescita del tuo business e temi di grande spessore contenutistico, offerti negli ultimi due anni a 600 Imprenditori. 
      Nelle serate di OSA Community si parla di sfide e opportunità che difficilmente vengono affrontate nelle associazioni di categoria: è un punto di incontro, collaborazione e conoscenza dei migliori imprenditori italiani.
      Un approccio concreto che supporta e crea le condizioni per la crescita e lo sviluppo dei propri soci.

      9.720

      Minuti di puro valore

      1080

      Call to action

      216

      Speech

      72

      Serate

      6

      Sedi nazionali

      3

      OSA weekend

      3

      Visite aziendali

      2

      Speed date

      PERCHÉ PARTECIPARE

      PER FORMARSI

      Apprendi nuove strategie e tecniche aziendali concrete e applicabili

      PER CRESCERE

      Nuove opportunità di business e strumenti per far crescere la tua azienda

      PER CONDIVIDERE

      Confronto con i migliori imprenditori italiani con cui condividere idee per il futuro

      Per diventare un membro di OSA Community devi:

      - Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
      - Avere tempo da dedicare alla crescita personale
      - Credere nei valori della condivisione

      Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.



        Accetto la cessione dei dati a partner di Mète per fini di marketing

        Copyright © OSA Community by Mete srl – Via Gran Sasso 6 – 20823 Lentate sul Seveso (MB)P.iva/C.F. 06888540967 – Registro delle imprese di MILANO Numero Rea:1921201 – Capitale sociale versato: 10.000€ | PrivacyPolicy

        Seguici:

        ATTENZIONE

        OSA

        non si ferma

        Gli eventi OSA da Giugno tornano dal vivo, in accordo e nei limiti imposti dalle autorità sanitarie e in ogni caso nel rispetto delle disposizioni di legge vigenti.