MILANO, 7 MAGGIO DALLE ORE 17.00 ALLE 21.00

Partecipa al 77° evento OSA dedicato agli imprenditori.

SOPRAVVIVERE AL FISCO IN UN'ERA DI TRASFORMAZIONE DIGITALE ​

Osa non è per tutti. Richiedi la partecipazione alla prossima serata riservata agli imprenditori.
Inserisci la tua email aziendale per accedere alla richiesta di partecipazione.

OSPITI DELLA SERATA

SOPRAVVIVERE AL FISCO IN UN'ERA DI TRASFORMAZIONE DIGITALE

Verso un nuovo approccio alla gestione fiscale digitalizzata.

Il fisco continua ad essere sempre più aggressivo e caotico e l’evoluzione tecnologica sta apportano dei grandi cambiamenti. In questo contesto le aziende vivono spesso gli adempimenti contabili ed a volte anche il rapporto con il commercialista come un peso più che come una risorsa. Il 50% degli imprenditori dichiara di non essere soddisfatto del proprio commercialista. Occorre rifondare il proprio rapporto con il fisco in maniera più dinamica, aperta e consapevole. Senza paura della tecnologia e sviluppando con il proprio consulente fiscale un rapporto che poggi su solide radici e sulla condivisione di obbiettivi.

Il fisco è spietato come la concorrenza. Bisogna delegare ma con consapevolezza il proprio rapporto con il fisco. Avere in altri termini sempre in mano le redini fiscali della propria azienda.

10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

  1. Il fisco di domani: cosa possiamo aspettarci
  2. La tecnologia: fatturazione elettronica e dintorni
  3. Il rapporto con il proprio commercialista funziona come si deve?
  4. La scelta della struttura giuridica adatta a sé: SNC vs SRL
  5. Come prelevare esentasse rimborsi dalla propria società
  6. Per i dipendenti: auto, ticket restaurant, welfare aziendale
  7. La difesa dal fisco: la verifica fiscale
  8. La difesa dal fisco: il ricorso contro l’accertamento
  9. Addio studi di settore
  10. Lo strumento della rete di impresa
ferrini

Luca Ferrini | Dottore commercialista esperto in contenzioso tributario

Offre assistenza e consulenza fiscale ordinaria alle piccole e medie imprese ed è specializzato nel contenzioso tributario: assiste in giudizio contro l’Agenzia delle Entrate le imprese oggetto di verifica fiscale. E’ un comunicatore e un divulgatore sul fisco. I suoi video su Facebook e YouTube hanno superato tre milioni di visualizzazioni.

LA RIVOLUZIONE DEL FINTECH

Rischi e opportunità per le imprese

Le aziende italiane da una parte hanno esigenze finanziarie crescenti, legate alle necessità di maggiori competitività richieste dalla globalizzazione, dall’altra subiscono le conseguenze di un sistema bancario lento, che fa fatica ad innovare la propria offerta in termini di nuovi prodotti, con normative sempre più stringenti.

Sui mercati globali però ci sono operatori finanziari sia corporate che private che usano la tecnologia per offrire servizi finanziari innovativi, interpretano nuovi modelli di business e aprono nuove opportunità sia per la clientela retail che per il mondo delle imprese, per le quali si profilano nuove interessanti opportunità.

Le soluzioni fintech possono rappresentare una valida alternativa alla finanza tradizionale, soprattutto se se ne sapranno cogliere fino in fondo le nuove regole e le nuovi condizioni che un mercato aperto, disintermediato e globale porranno al mondo dell’industria e dei servizi.

Oggi più che mai è quindi indispensabile per l’imprenditore conoscere il linguaggio, la tecnologia e le regole d’ingaggio dettate dagli operatori della nuova finanza tecnologica. Ma soprattutto diventa indispensabile avere un quadro chiaro dei rischi che l’attendono, ma anche delle grandi opportunità che si possono aprire grazie a queste nuove rotte della finanza mondiale. 

10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

  1. Cos’è il fintech
  2. Market overview
  3. I driver della trasformazione
  4. Il fintech in Italia
  5. Una trasformazione culturale: cosa c’è e cosa manca
  6. Nuovi strumenti per l’impresa
  7. Soluzioni tradizionali VS fintech: pro e contro
  8. Un focus di mercato: l’invoice management
  9. Case history
  10. Come prepararsi alla trasformazione
sisti

Enzo Sisti | CEO presso MyCreditService

Senior manager nella multinazionale della consulenza Ernest & Young, è stato consulente di strategia e finanza d’impresa per aziende, start-up high tech e fondi d’investimento. Ha conseguito un Ph.D in filosofia della scienza e un master in finanza d’impresa. Nel 2016 è entrato nella compagine della società Credit Service, assumendone la guida strategica e contribuendo a lanciarla nel mondo del fintech. Oggi è il CEO della società MyCreditService e si occupa dello sviluppo strategico dell’impresa.

IL BUDGET DEL VALORE

Conoscere il valore della propria società

Sensibilizzare alla necessità di conoscere il valore della propria società e di quello prospettico per attirare capitali da investitori istituzionali e non a supporto dell’equilibrio finanziario. Già oggi e soprattutto nei prossimi tre anni sarà sempre più difficile fare ricorso al canale bancario tradizionale per finanziare crescita ed investimenti strategici

10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

1.Significato di Valore
2.Necessita’ del Budget del Valore
3.Riclassificazione del Conto Economico
4.Importanza dell’Ebitda e suoi moltiplicatori
5.Le voci dello Stato Patrimoniale
6.L’equilibrio finanziario
7.Il Valore di una Societa’: metodo di autovalutazione
8.Il Piano Industriale
9.Obiettivi prospettici economici, patrimoniali,finanziari
10. Obiettivi di incremento di Valore

Donato Bianchi | Consulente aziendale

Ha sviluppato 67 Progetti Aziendali nelle aree dello sviluppo strategico, organizzazione, controllo di gestione, incremento del valore.

ACCELERA I RISULTATI DEL TUO MARKETING CON IL VIDEO ANIMATO.

In un mondo iperconnesso come quello odierno, una recente ricerca Microsoft ha dimostrato che abbiamo a disposizione solo 8 secondi per catturare l’attenzione di un acquirente.

In questo scenario il formato video sta diventando il principale mezzo di comunicazione, grazie alla capacità di attirare l’attenzione in modo molto più dinamico rispetto a un semplice testo o immagine. I risultati sono chiari: il 70% dei consumatori è più propenso all’acquisto dopo aver visto un video.

Scegliere il video giusto è quindi la sfida principale del marketing aziendale. Il video tradizionale, girato dal vivo, può rivelarsi un errore. Va bene per chi deve descrivere qualcosa di fisico e tangibile: un ambiente, un oggetto, una pietanza o un intervista.

Cosa fare quando serve descrivere un servizio intangibile o un vantaggio intangibile? In questo la scelta migliore ricade nel video animato.

10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

  1. Come creare una comunicazione efficace sui social che possa aumentare vendite e contatti di potenziali clienti
  2. I principali errori nelle campagne pubblicitarie online delle aziende italiane
  3. L’ importanza di comunicare attraverso i video
  4. Video tradizionale contro video animato
  5. Come creare un video animato per il business
  6. Caso studio B2C servizi
  7. Caso studio B2C prodotti
  8. Caso studio B2B
  9. Linee guida sull’approccio da comunicare dalla rete vendita
  10. Utilizzo dei video animati nel post-vendita o per upsell
gabriele-foto-professionale

Gabriele Gugnelli | Esperto di marketing e video marketing

É responsabile produzione e co-fondatore di VideoAnimate. In passato ha creato una startup che gli ha permesso di essere selezionato tra centinaia di progetti e poterla presentare in Silicon Valley.

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

TRE ANNI
DI SUCCESSI IMPRENDITORIALI

Speaker di grande valore ed esperti riconosciuti in diversi settori, eventi all’insegna della crescita del tuo business e temi di grande spessore contenutistico, offerti negli ultimi due anni a 250 aziende PMI.
Nelle serate di OSA Community si parla di sfide e opportunità che difficilmente vengono affrontate nelle associazioni di categoria: è un punto di incontro, collaborazione e conoscenza dei migliori imprenditori italiani.
Un approccio concreto che supporta e crea le condizioni per la crescita e lo sviluppo dei propri soci.

9.720

Minuti di puro valore

1080

Call to action

216

Speech

72

Serate

6

Sedi nazionali

3

OSA weekend

3

Visite aziendali

2

Speed date

PERCHÉ PARTECIPARE

PER FORMARSI

Apprendi nuove strategie e tecniche aziendali concrete e applicabili

PER CRESCERE

Nuove opportunità di business e strumenti per far crescere la tua azienda

PER CONDIVIDERE

Confronto con i migliori imprenditori italiani con cui condividere idee per il futuro

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

I PROSSIMI EVENTI OSA

Per diventare un membro di OSA Community devi:

- Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
- Avere tempo da dedicare alla crescita personale
- Credere nei valori della condivisione

Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.

Copyright © OSA Community by Mete srl – Via Gran Sasso 6 – 20823 Lentate sul Seveso (MB)P.iva/C.F. 06888540967 – Registro delle imprese di MILANO Numero Rea:1921201 – Capitale sociale versato: 10.000€ | PrivacyPolicy

Seguici: