VICENZA, 13 GENNAIO DALLE ORE 17.00 ALLE 21.00

Partecipa al 125° evento OSA dedicato agli imprenditori.

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI

Osa non è per tutti. Richiedi la partecipazione alla prossima serata riservata agli imprenditori.
Inserisci la tua email aziendale per accedere alla richiesta di partecipazione.



    Accetto la cessione dei dati a partner di Mète per fini di marketing

    OSPITI DELLA SERATA

    INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI

    Il ruolo del Temporary Export Manager

    Una panoramica generale sull’internazionalizzazione delle PMI italiane, aziende storicamente a forte vocazione esportatrice. Pianificazione e studio di una strategia mirata alla realizzazione di qualsiasi progetto di export o internazionalizzazione, con tutte le problematiche del caso: barriere linguistiche, mancata sinergia tra le varie unità aziendali, difficoltà produttive. Verrà analizzata la figura del Temporary Export Manager (TEM), di importantissimo ausilio a quelle aziende intendono avviare nuove strategie di export affidandosi ad esperti di commercio estero.

    10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

    1. PMI italiane e export: uno sguardo d’insieme
    2. Cosa si intende per internazionalizzazione
    3. Le ragioni per internazionalizzare e non internazionalizzare
    4. La pianificazione di una strategia di export: dall’export check-up al business plan per l’export
    5. Lo studio del mercato di riferimento
    6. Analisi della normativa del mercato target: esempi pratici
    7. L’organizzazione della strategia commerciale
    8. Gli aspetti legali: focus contratto di distribuzione
    9. Il Temporary Export Manager (TEM): consulente per l’export
    10. Le attività tipo di un TEM

    Stefano Rossi | Avvocato

    Stefano Rossi, Senior Associate dello Studio EXP Legal, avvocato d’impresa, presta la propria attività di consulenza ed assistenza nelle materie afferenti al diritto e commercio internazionale in favore di clienti privati, società e soggetti giuridici italiani ed esteri. La sua attività principale è focalizzata sullo sviluppo di progetti di export e internazionalizzazione per PMI e multinazionali, con particolare riferimento ai mercati dell’Est Europa, Balcani sud-occidentali e USA.

    I Numeri chiave dell’Imprenditore

    Per ogni azienda è fondamentale avere una metodologia per poter desumere dal bilancio i principali indicatori economico finanziari, utilizzati per stabilire performances aziendali e un equilibrio finanziario interno.

    Avere a disposizione tali strumenti fornisce un grande vantaggio e permette all’imprenditore di stabilire lo stato di “salute” della propria azienda, comparare in maniera diretta i risultati ottenuti con quelli di altri concorrenti e infine la certezza di aver raggiunto gli standard qualitativi richiesti dagli istituti di credito.

    10 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

    1. La riclassificazione dello stato patrimoniale
    2. La riclassificazione del conto economico
    3. L’analisi dei principali indicatori economico finanziari
    4. Le principali metodologie per l’analisi degli indicatori finanziari

     

    palumbo

    Alessandro Palumbo | Consulente gestionale

    Laureato in economia e commercio presso l’Università Statale di Milano, ha maturato una lunga esperienza in ambito controllo di gestione e pianificazione finanziaria. Aiuta gli imprenditori a comprendere meglio le dinamiche della propria azienda e interpretare numeri e indicatori in modo profittevole.

    SVILUPPARE IL BUSINESS CON LO STORYTELLING

    Come competere narrativamente con delle storie che incantano. 

    Dalle video-novel di Youtube, alle Instagram Stories, dalle narrazioni di marca al brand journalism. Dagli spazi urbani alle piattaforme espanse, viviamo in un flusso incessante di contenuti e informazioni. Per lavorare, giocare, formarci, distrarci. L’universo di conoscenze che abbiamo costruito, che ci portiamo in tasca, passa sempre di più attraverso format e media narrativi.  

    Le storie ci incantano perché quando davvero parlano alla nostra anima ci fanno scegliere destini. Con una storia non siamo più di fronte a un prodotto da comprare, un’azienda da seguire, un marchio da ammirare, un servizio da sottoscrivere. Siamo di fronte all’eleganza di un contenuto, l’ispirazione di un’immagine, la grazia di un brano musicale, l’autenticità di un gesto che ci parla di noi. È questo l’incanto, come quando da bambini abbiamo visto per la prima volta il mare. 

    Storie che incantano parla di questo. Della risonanza che siamo in grado di creare con gli altri attraverso i racconti, diventati approccio di branding. E ci mostra il mindset necessario per poterlo fare. La differenza non sta solo nella qualità della nostra scrittura, delle nostre foto o dei nostri video. Questa ormai è data per scontata. La differenza sta nel nuovo nutrimento che le storie sanno dare. Ci sono casi e regole da seguire? Sì. 

    La competizione è diventata anche narrativa e la differenza la si fa anche nella dimensione del percepito di marca, prodotto e vita.

    8 punti che verranno trattati nel corso dell’intervento:

    1. Cosa è e cosa non è lo storytelling
    2. Cosa è una storia dimpresa
    3. Le competenze necessarie per fare storytelling
    4. Le variabili aziendali da presidiare per fare storytelling
    5. Come costruire storie che incantano (di marca e prodotto)
    6. Le 5 linee narrative più efficaci per creare distintività
    7. Organizzarsi per gestire il content continuum
    8. Storytelling on-life! Come gestire la propria storia
    chisono

    Andrea Fontana

    Premio Curcio alla cultura 2015, TEDx Speaker, autore. Sociologo della comunicazione e dei media narrativi, ha introdotto in Italia il dibattito teorico e operativo sulla narrazione dimpresa. È Presidente del gruppo\ Storyfactory, Direttore Didattico del Master di I livello in Marketing Utilities & Storytelling Techniques allUniversità di Pavia, docente di Corporate Storytellingpresso la stessa Università. Direttore scientifico del semestrale Narrability Journal e Presidente dellOsservatorio Storytelling. Ha pubblicato con Hoepli: Storytelling dimpresa. La guida definitiva; #IoCredoAlleSirene. Come vivere (e bene!) in un mare di fake news e con Roi Edizioni: Storie che incantano. Il lato narrativo dei brand.

    Per diventare un membro di OSA Community devi:

    - Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
    - Avere tempo da dedicare alla crescita personale
    - Credere nei valori della condivisione

    Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.



      Accetto la cessione dei dati a partner di Mète per fini di marketing

      TRE ANNI
      DI SUCCESSI IMPRENDITORIALI

      Speaker di grande valore ed esperti riconosciuti in diversi settori, eventi all’insegna della crescita del tuo business e temi di grande spessore contenutistico, offerti negli ultimi due anni a 600 Imprenditori.
      Nelle serate di OSA Community si parla di sfide e opportunità che difficilmente vengono affrontate nelle associazioni di categoria: è un punto di incontro, collaborazione e conoscenza dei migliori imprenditori italiani.
      Un approccio concreto che supporta e crea le condizioni per la crescita e lo sviluppo dei propri soci.

      9.720

      Minuti di puro valore

      1080

      Call to action

      216

      Speech

      72

      Serate

      6

      Sedi nazionali

      3

      OSA weekend

      3

      Visite aziendali

      2

      Speed date

      PERCHÉ PARTECIPARE

      PER FORMARSI

      Apprendi nuove strategie e tecniche aziendali concrete e applicabili

      PER CRESCERE

      Nuove opportunità di business e strumenti per far crescere la tua azienda

      PER CONDIVIDERE

      Confronto con i migliori imprenditori italiani con cui condividere idee per il futuro

      Per diventare un membro di OSA Community devi:

      - Avere un’azienda tua o esserne socio, con almeno 5 collaboratori
      - Avere tempo da dedicare alla crescita personale
      - Credere nei valori della condivisione

      Accedi alla prenotazione della prossima serata di OSA Community con la tua email aziendale.



        Accetto la cessione dei dati a partner di Mète per fini di marketing

        Copyright OSA Community by Mete srl – Via Gran Sasso 6 – 20823
        Lentate sul Seveso (MB) p.IVA/c.f. 06888540967 – Reg. delle
        imprese di Milano n° Rea: 1921201 – Capitale sociale: 10.000 €

        Privacy Policy - Cookie Policy

        ATTENZIONE

        OSA

        non si ferma

        Gli eventi OSA da Giugno tornano dal vivo, in accordo e nei limiti imposti dalle autorità sanitarie e in ogni caso nel rispetto delle disposizioni di legge vigenti.